Vaccinarsi da non residente, come fare in Asl4 - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Nessuno rimane indietro

Vaccinarsi da non residente, come fare in Asl4

vaccino, puntura, influenza

Alisa ha raccomandato alle Asl di prevedere un percorso ad hoc per l’identificazione e la prenotazione della vaccinazione anti covid-19 delle persone non registrate nel Sistema sanitario della Liguria, insieme a numero telefonico dedicato alle informazioni per l’utente.

In particolare, il percorso è dedicato a:

Soggetti residenti fuori regione non registrati nel SSR della Liguria;
Funzionari (dipendenti o in pensione) delle Istituzioni europee;
Soggetti AIRE (Anagrafe italiani residenti all’estero);
Soggetti stranieri temporaneamente presenti sul territorio (STP);
Soggetti in possesso di tessera ENI (europeo non iscritto)
Nello specifico, i soggetti sopracitati che appartengono per fascia d’età alle categorie prioritarie, saranno segnalati e inseriti nel sistema di prenotazione.

Per gli stranieri temporaneamente presenti sul territorio, il personale delle Istituzioni europee o i soggetti AIRE, appartenenti alla Categoria 1 (elevata fragilità, disabili gravi, caregiver o familiari conviventi, come da documento “Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19” del 10 Marzo 2021), ogni Asl ha previsto un percorso organizzativo di identificazione del soggetto che certifichi lo stato di appartenenza alla Categoria 1.

Per i residenti fuori regione, appartenenti alla Categoria 1, l’identificazione dovrà avvenire con un certificato da parte dell’Medico di medicina generale della regione di residenza che ne attesti l’appartenenza a quella categoria.

Più informazioni