Levanto: a 40 anni dalla morte, "Montale fuori di casa" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

Levanto: a 40 anni dalla morte, “Montale fuori di casa”

Dall’ufficio stampa del Comune di Rapallo riceviamo e pubblichiamo

Nel venticinquesimo anno dall’istituzione del Premio e nel quarantesimo dalla morte del poeta premio Nobel per la letteratura, il “Montale fuori di casa” sbarca a Levanto con una nuova sezione dedicata all’ambiente.
La presentazione dell’evento avverrà nel corso di una conferenza stampa in programma venerdì  14 maggio, alle ore 11, nella sala consiliare del Comune di Levanto, alla quale interverranno il sindaco della cittadina rivierasca, Luca Del Bello, la presidente e la vicepresidente del Premio internazionale, Adriana Beverini e Roberta Sussi, e il professor Antonio Zollino, docente di letteratura italiana all’Università Cattolica di Milano, giurato del Premio e studioso dell’opera di Eugenio Montale.

Il premio per la sezione “Ambiente” verrà attribuito, nel corso di una cerimonia che si svolgerà nel mese di agosto, a Chicco Testa, giornalista, scrittore, ecologista ed ex politico che ha contribuito a fondare Legambiente e di cui è stato segretario nazionale e presidente dal 1980 al 1987. Il suo ultimo libro, pubblicato nel 2020 da “Marsilio Editori”, è intitolato “Elogio della crescita felice. Contro l’integralismo ecologico”.

Eugenio Montale
Più informazioni