Pallanuoto F/ Como Nuoto Recoaro - Rapallo: 9 - 10, tabellino e commento - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sport

Pallanuoto F/ Como Nuoto Recoaro – Rapallo: 9 – 10, tabellino e commento

Dall’ufficio stampa del Rapallo Pallanuoto riceviamo e pubblichiamo

Campionato serie A2 femminile/Girone Nord-Ovest

VIIIª giornata

Como Nuoto Recoaro – Rapallo Pallanuoto: 9-10

Como Nuoto Recoaro: Frassinelli, Romanò M. 2, Fisco 2, Girardi, Ielmini, Giraldo, Cassano, Tedesco 2, Romanò B., Lanzoni 1, Pellegatta 2, Radaelli, Gorri. All. Pozzi 

Rapallo Pallanuoto: Bacigalupo, Giavina D., Gitto 3 (2 rig), Costigliolo, Sessarego, Fiore, Kuzina 2, Cabona 4, Stiaccini, Antonucci A., Cò,  Antonucci M., Giavina V.  All. Antonucci L.

Parziali: 1-2, 3-4, 4-2, 1-2

Uscite per limite falli: Pellagatta (C ) nel III tempo 

Colpaccio del Rapallo Pallanuoto, che va a conquistare tre punti preziosissimi in casa del Como Nuoto Recoaro. 

Una vittoria arrivata nelle ultime battute del match, con le gialloblu che trovano le energie fisiche e mentali per rimettere in carreggiata una partita iniziata positivamente (al cambio campo, il Rapallo è avanti 4-6). Poi, un calo di concentrazione tra le fila rapallesi offre l’opportunità alle padrone di casa di tentare la rimonta. A metà del quarto tempo, il Como passa a condurre 9-8. Fiore e compagne, però, non si perdono d’animo e tornano a farsi sotto: una scatenata Benedetta Cabona trova prima il pareggio e, a pochi secondi dalla sirena, centra il bersaglio e mette il sigillo su una sfida cruciale per puntare a chiudere il girone in testa alla classifica. 

“Ottimo risultato e ottima partita, soprattutto per come si è sviluppata: siamo stati sopra tutta la partita, poi il Como ha rimontato, siamo addirittura andati sotto, a poco meno di un minuto dalla fine abbiamo pareggiato e infine è arrivato il gol della vittoria – commenta il coach Luca Antonucci – Sono tre punti importantissimi per la vetta della classifica: faccio quindi i complimenti alle ragazze. Ora, subito testa al prossimo match contro il Torino”. 

Più informazioni