Portofino, Regate di Primavera: Capricorno in testa nella classifica generale - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Penultimo giorno

Portofino, Regate di Primavera: Capricorno in testa nella classifica generale

In terza posizione il Mylius 80 Twin Soul B di Luciano Gandini.

regate di primavera (ph Studio Borlenghi)

Condizioni pressoché estive in mare oggi, per la terza giornata delle Regate di Primavera – Splendido Mare Cup. Il vento si è fatto un po’ attendere con lo start della prova di giornata alle 12:19 di questa mattina. Il vento, in regime di brezza intorno ai 6/7 nodi, ha consentito lo svolgimento di una regata di 11 miglia. Capricorno di Rinaldo Del Bono ha completato la prova in 1h34m09s tagliando la linea del traguardo in prima posizione conquistando così la terza vittoria consecutiva (in tempo compensato). Il 78 piedi di Del Bono si è rivelato ancora una volta imprendibile, grazie a un equipaggio stellare e a una serie di regate che lo hanno visto primeggiare in tutte le condizioni meteo incontrate in questi giorni.

Battaglia sempre serrata per le prime posizioni, con Pendragon di Carlo Alberini che ha tagliato la linea d’arrivo in seconda posizione e con un solo minuto di distacco da Capricorno. In terza posizione il Mylius 80 Twin Soul B di Luciano Gandini, autore anche lui di una brillante serie di regate, pur non essendo un racer tiratissimo come i suoi due avversari di podio.

La classifica generale dopo 3 prove, vede dunque Capricorno saldamente al comando grazie alla sua serie di primi posti, Twin Soul B – 2, 3, 3 i suoi parziali – e Pendragon (4, 7, 2). Manca ancora un giorno di regate per avere le conferme definitive e laureare così il vincitore delle Regate di Primavera – Splendido Mare Cup.

A bordo di Indomabile Pensiero, timonato dal Presidente dello YCI Gerolamo Bianchi, anche il Sindaco di Genova Marco Bucci, che ha issato a poppa una bandiera di Genova, simbolo di forza e resilienza. A terra a salutare gli equipaggi il Presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti, accompagnato dal Presidente di Autorità Portuale Paolo Emilio Signorini e dall’assessore regionale Ilaria Cavo.

Più informazioni