Rapallo, approvato il rendiconto. Bagnasco: "Il comune si conferma ente virtuoso" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Consiglio comunale

Rapallo, approvato il rendiconto. Bagnasco: “Il comune si conferma ente virtuoso”

Il sindaco: "L’ente, nonostante i molteplici imprevisti del 2020, non ha mutui in essere né debiti di finanziamento"

consiglio comunale di Rapallo

Il consiglio comunale di Rapallo ha approvato il rendiconto di gestione dell’esercizio 2020: il documento certifica le entrate e le spese sostenute dall’Ente nell’arco dell’anno, valuta i risultati definiti della gestione economica, gli effetti socialmente rilevanti e consente al consiglio comunale di esercitare le proprie attività di indirizzo e controllo.

“Tra i dati più significativi del documento approvato questa sera emergono una consistente giacenza di cassa, quantificata in 21.438.876 euro, un avanzo totale di 12.807.278 euro, un avanzo disponibile di 1.212.227 euro – dichiara il sindaco Carlo Bagnasco – Il Comune di Rapallo si conferma ente virtuoso e con bilancio sano nonostante la pandemia abbia stravolto completamente le nostre previsioni”.

“L’emergenza socio sanitaria infatti ha implicato la necessità di attuare una lunga e consistente serie di misure – aggiunge – Pensiamo ad esempio all’erogazione di pacchi e buoni spesa, a molteplici agevolazioni e sostegni per cittadini, imprese e associazioni del territorio, quali esenzioni fiscali, sovvenzioni per assunzioni stagionali e utilizzo gratuito di spazi all’aperto”.

“L’ente, nonostante i molteplici imprevisti del 2020, non ha mutui in essere né debiti di finanziamento, ha un buon avanzo di amministrazione e la giacenza di cassa è consistente, abbiamo mantenuto invariate tutte le imposte, compresa l’esenzione dell’addizionale comunale: una scelta, quest’ultima, che il Comune di Rapallo continua a portare avanti per evitare di mettere la mano nelle tasche dei cittadini”, conclude Bagnasco.

Più informazioni