Monte di Portofino: sabato un'escursione per conoscerlo a fondo - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

Monte di Portofino: sabato un’escursione per conoscerlo a fondo

Da Valerio Lastrico. Guida Ambientale Escursionistica Liguria, riceviamo e pubblichiamo

Sabato 8 maggio
Il lato nascosto del Monte di Portofino

Sicuramente molti pensano di conoscere il Monte di Portofino. Ma quanti sanno che anche a Camogli ci sono i laghetti? Laghetti e cascate che praticamente nessuno conosce, fuori dai percorsi escursionistici, ricchi di specie inaspettate.
Sicuri di conoscere tutte le fortificazioni della Batteria Chiappa, anche quelle fuori dalla vista e dai soliti itinerari? E quelle su cui si cammina sopra senza accorgersene? Conoscete la loro storia, il loro funzionamento, le loro strutture?
Sapete cosa erano i Semafori, a cosa servivano, come funzionavano, e che c’entra Napoleone?
Vi siete mai accorti, scendendo a Punta Chiappa, di passare di fianco a un Monumento Nazionale millenario?
In questa escursione ad anello si potrà toccare con mano tutto questo, ma anche ammirare buona parte della Liguria dal Semaforo Nuovo e dalla Rocca del Falco, osservare la vistosa fioritura di un relitto glaciale e pianta simbolo del Parco di Portofino, tornare indietro di milioni di anni attraverso il vero e proprio laboratorio di geologia che è il conglomerato di Portofino.

Appuntamento: ore 9.30 davanti alla stazione di Camogli
Rientro: ore 16.30 circa (necessario pranzo al sacco)

Difficoltà: escursionistica media (E)
Dislivello in salita: 700 metri circa (alcuni tratti ripidi)
Lunghezza complessiva: 12 km circa

Costo: 10 euro a persona

Prenotazione obbligatoria al 3480906206

Link all’evento: https://fb.me/e/NnfosOlv