Camogli: teatro, si spera di liquidare altri creditori entro maggio - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Politica

Camogli: teatro, si spera di liquidare altri creditori entro maggio

“Entro la fine di maggio arriveremo alla regolarizzazione delle pendenze più urgenti”. Lo ha dichiarato al Secolo il sovrintendente del Teatro Sociale di Camogli, il direttore d’orchestra Giuseppe Acquaviva. Il presidente della Fondazione Teatro Sociale ingegnere Maurizio Castagna, manager di indiscusse capacità, aggiunge: “Siamo fiduciosi di superare le criticità ereditate dalle precedenti gestioni e di far fronte agli impegni specie nei confronti di quei creditori che, con la loro tolleranza, hanno reso meno difficile il compito che, nostro malgrado ci siamo trovati a dover affrontare”.

Indirettamente una conferma della complessa situazione finanziaria e della pressione di alcuni creditori decisi a chiedere al tribunale – come scritto i giorni scorsi da Levante News – il sequestro del teatro, inteso come arredi o impianti, ed una eventuale azione nei confronti del Consiglio di amministrazione. Nei giorni scorsi il Tribunale civile aveva liquidato i 15.000 euro disponibili a due creditori.

Più informazioni