Autostrade, dopo la domenica da incubo anche il lunedì inizia con le code - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Traffico in tilt

Autostrade, dopo la domenica da incubo anche il lunedì inizia con le code

Disagi su gran parte della rete ligure. Toti: "Inaccettabili le code di ieri, non permetteremo che i liguri e chi vuole venire a visitare la nostra terra vadano incontro a un’estate come la scorsa".

traffico, cantieri, code, autostrade

Dopo il caos della giornata di ieri con l’A10 e l’A12 completamente paralizzate fino a tarda notte, per i cantieri, la mattinata inizia nuovamente con le code: in A12 i cantieri stanno provocando rallentamenti tra Recco e Nervi, mentre in A10 traffico Rallentato tra Genova Aeroporto e Bivio A10/A7 Milano-Genova per traffico intenso verso il capoluogo ligure. Non è finita perchè in A26 coda di 5 km tra Bivio A26/Diramaz. A7 Milano-Genova e Masone per lavori verso Voltri.

Una situazione, quella verificata ieri, nel primo fine settimana di zona gialla e di spostamento tra Regioni ha fatto infuriare anche il governatore della Liguria Giovanni Toti: “Le immagini di tanti automobilisti in coda sulle nostre autostrade sono inaccettabili, soprattutto dopo mesi di stop e chiusure che cittadini e attività hanno subito. Ora bisogna ripartire! Per questo abbiamo subito chiesto alle concessionarie di sospendere con un mese di anticipo tutti i lavori che possono essere fermati. Era impossibile farlo già per questo weekend, ma dal prossimo la situazione dovrà essere diversa e mercoledì incontreremo i concessionari delle tratte autostradali per verificare che tutti i cantieri che possono fermarsi senza compromettere la sicurezza degli automobilisti vengano rimossi. Non permetteremo che i liguri e chi vuole venire a visitare la nostra terra vadano incontro a un’estate come la scorsa, dopo un anno già tanto difficile. Questa deve essere la stagione della ripartenza e così la Liguria non riparte!

Più informazioni