Chiavari: verso il 25 Aprile - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Chiavari: verso il 25 Aprile

di Giuseppe Valle

È stato presentato questa mattina nella Sala del Consiglio Comunale il programma, ridotto rispetto a quanto si voleva realizzare, per le celebrazioni in occasione della festa della Liberazione.

M. Grazia Daniele, presidente dell’Anpi sezione “Paolo Castagnino Saetta”, il vicesindaco Silvia Stanig, Giorgio “Getto” Viarengo e Roberto Pettinaroli si sono soffermati sui tre appuntamenti voluti per dare alle celebrazioni una connotazione aperta al ricordo ma anche al futuro.

Giovedì 22 aprile alle ore 11,15 sul lungomare, presso le dune erbose, sarà inaugurato il Parco della Memoria, dedicato agli ebrei deportati e uccisi; ad essi saranno intitolate 46 piante, simbolo della memoria e della vita che continua.

Nel pomeriggio, alle ore 17 in Sala del Consiglio, una diretta streaming tutta al femminile per ascoltare le testimonianze di quattro donne impegnate nella difesa dell’ambiente, considerata la nuova Resistenza del nostro tempo.

Silvia Stanig e M. Grazia Daniele

Giorgio “Getto” Viarengo

Sabato 24 aprile alle ore 11 presso il piccolo Auditorium di largo Pessagno, sarà presentato il volume “Parroci e Resistenza nel Tigullio”, edizioni Internòs, di Giorgio “Getto” Viarengo che contribuisce a completare la visione della Resistenza e dei rapporti fra parroci e partigiani, al fine di sfatare certi luoghi comuni.

Domenica 25 aprile alle ore 10 sarà celebrata in Cattedrale la S. Messa.

Alle 10,45 di fronte al busto di don G. B. Bobbio, l’orazione ufficiale tenuta da don Jacopo De vecchi, vicario parrocchiale di Sant’Anna di Rapallo.

Il manifesto opera di uno studente del Liceo Luzzati