Chiavari: arresto santone, la ragazza morta era figlia dell'ex sindaco (3) - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Chiavari: arresto santone, la ragazza morta era figlia dell’ex sindaco (3)

Sta destando enorme impressione a Chiavari l’arresto del santone Bendinelli e del medico Oneda accusati di omicidio volontario con dolo eventuale, violenza sessuale e circonvenzione di incapaci. Secondo le indagini il medico aveva asportato un neo ad una ragazza operando su un tavolo e senza anestesia nell’agriturismo gestito dal ‘santone’ senza i dovuti accertamenti istologici. Dopo l’asportazione, si sarebbero sviluppate numerose metastasi.

La vittima, morta al San Martino di Genova il 9 ottobre 2020, si chiamava Roberta Repetto ed era figlia di Renzo Repetto, sindaco di Chiavari  dal 1989 al 1993.

Roberta frequentava il centro Anidra, a Borzonasca, ed aveva accettato totalmente le direttive del santone.

 

Nella combo da sinistra il dottor Paolo Oneda, e Vincenzo Paolo Bendinelli (da facebook)
Più informazioni