Rapallo: appuntamenti, un'estate green e da numeri uno - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

Rapallo: appuntamenti, un’estate green e da numeri uno

La pandemia offre l’occasione, a Rapallo, per rinnovare il calendario delle manifestazioni e appuntamenti estivi. Compatibilmente con la situazione pandemica e le direttive che il governo emanerà. Intanto si respira aria di aperture, anche se tutto ciò che è in programma evita iniziative che possano provocare assembramenti.

Appuntamento fisso le “Feste di Luglio” in onore della Patrona, la Madonna di Montallegro. Il programma minimo è quello dello scorso anno con la messa all’Alba, la sparata del Panegirico e la messa serale del 2 luglio in piazza al posto della processione; sarà la prima volta del nuovo vescovo diocesano monsignor Giampio Luigi Devasini. Filippo Lasinio, che ha la delega a queste importantissime feste, è in attesa delle direttive per vedere con i Sestieri se si potrà fare qualcosa di più.

Tante le iniziative green che verranno inserite in calendario: mare e sentieri protagonisti. Verranno proposte escursioni in bici (oggi il sindaco è stato visto pedalare in quel di Montallegro) e a cavallo; poi meeting di nuoto in mare, teatro anche di altre discipline.

Marco Pogliani e Roberto Arditti (esperti in comunicazione), naturalmente con l’assessore Elisabetta Lai, stanno però lavorando a un progetto che avrebbe dovuto partire lo scorso anno e che porterà il nome di Rapallo e dei suoi ospiti su tutti media nazionali. Al momento non è possibile conoscere maggiori particolari. Se non che i dibattiti su temi di attualità, si svolgeranno all’aperto con non più di 100 spettatori ad invito.

Insomma, se le intenzioni verranno mantenute, Rapallo si svecchierà con iniziative più aderenti alle aspettative odierne.

Più informazioni