Chiavari: la scherma piange la scomparsa di Mauro Birindelli - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Chiavari: la scherma piange la scomparsa di Mauro Birindelli

Dalla Chaivari Scherma riceviamo e pubblichiamo

Abbiamo appreso con dolore la notizia della scomparsa di Mauro Birindelli, classe 1958, uno degli atleti più forti nella storia della Chiavari Scherma.È stato fiorettista (anche se aveva ottenuto buoni risultati anche di spada), due volte consecutive Campione Italiano della sua categoria (giovani/giovanetti) negli anni 1971/1973.
Aveva partecipato a diversi ritiri con la Nazionale, papabile per le Olimpiadi, aveva partecipato alle preolimpiadi.
È stato considerato uno dei migliori talenti di quel momento, insieme a Massimo Ferrarese e Rita Peirano, allievi del Maestro Aldo Spano della Chiavari Scherma.
Mauro aveva un modo di tirare naturale, all’avanguardia, prendendo a modello gli atleti russi, sottomisura, precursore delle stoccate di “fuetto”.
Tutta la Chiavari Scherma ASD si unisce al dolore dei famigliari, esprimendo loro le più sentite condoglianze.

Più informazioni