Scuola: il 'Santuario Pelagos' approda fra i banchi in versione online - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Scuola: il ‘Santuario Pelagos’ approda fra i banchi in versione online

Riceviamo e pubblichiamo

Martedì 20 Aprile alle ore 11.00 sarà presentato alla stampa in modalità telematica “Missione Pelagos: balene e delfini dei nostri mari”, progetto didattico per le scuole incentrato sul Santuario Pelagos, la grande area marina sovranazionale per la tutela dei cetacei, comprendente le acque del mar Ligure, di Corsica e del Tirreno e popolata da otto specie di mammiferi marini.

Il progetto consta di una piattaforma online con materiale multimediale strutturato per la scuola primaria e secondaria di primo grado, pensato per le realtà affacciate sulle coste tirreniche e specialmente indirizzato alle Amministrazioni dei centosedici Comuni che, con l’adesione alla
Carta di Partenariato concepita per il Santuario Pelagos, si sono impegnate a promuovere la conoscenza del prezioso patrimonio naturalistico marino.
Promozione che, però, si scontra talora con la carenza di risorse, quali Insegnanti appositamente formati, materiale didattico specifico, strumenti multimediali attraenti, all’altezza delle aspettative dei nativi digitali. Il progetto “Missione Pelagos” colma questa lacuna e non si sarebbe potuto realizzare in tali dimensioni senza la presenza e il sostegno finanziario del
Soroptimist International, che lo promuove con quattordici Club: Apuania, Costa Etrusca, Gallura, Genova, Genova 2, Isola d’Elba, La Spezia, Lamezia Terme, Livorno, Lucca, Sanremo, Savona, Tigullio, Vittoria.

In questo modo, il progetto sarà reso disponibile a tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado dei Comuni che vi aderiranno, in cambio di un contributo simbolico.

Missione Pelagos è realizzato dall’Istituto Tethys che da oltre tre decenni conduce ricerche sui cetacei del Santuario, insieme con Verdeacqua, Cooperativa specializzata in campo didattico, scientifico e ambientale. A questi partner, si sono rivolti i Soroptimist Club in occasione del loro
centenario, per una forte azione ambientale indirizzata agli scolari, nella convinzione che essi costituiscono i veri opinion leader delle famiglie e fungono da tramite verso l’intera collettività.

Missione Pelagos conterrà tre diverse sezioni per gli alunni, differenziate per fasce di età, e una dedicata alla formazione degli Insegnanti. In una prima fase, avviata in questi giorni, la versione pilota del progetto sarà messa a disposizione di quattordici scuole prescelte dai Soroptimist Club, mentre l’impiego della piattaforma completa sarà proposto a tutti i Comuni
interessati alla sua diffusione nelle scuole del territorio, all’inizio del nuovo anno scolastico 2021- 2022.

Oltre al materiale e all’esperienza di prima mano dell’Istituto Tethys, che a suo tempo fu il proponente dell’idea stessa del Santuario, si ringrazia la Guardia Costiera, impegnata proprio nella salvaguardia dei cetacei e dell’ambiente marino, per il suo contributo ai contenuti della piattaforma.