Rapallo: "Villa Castagneto, ecco perché il nuovo progetto le ridarà luce" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Rapallo: “Villa Castagneto, ecco perché il nuovo progetto le ridarà luce”

Dall’ufficio stampa di Domenico Cianci, consigliere regionale “Cambiamo!”, riceviamo e pubblichiamo

Domenico Cianci, consigliere regionale di Cambiamo!, ha visitato questa mattina villa Castagneto, a Rapallo: l’immobile, in ristrutturazione su concessione dell’Asl 4, si trasformerà in una struttura per soggetti psichiatrici; potrà accogliere 18 pazienti in regime residenziale e fino a 15 in regime diurno.

I lavori di Coopselios, l’azienda che si è aggiudicata il bando di gara per la riqualificazione e la gestione, avanzano spediti, interessano tutto l’edificio e lo spazio esterno. “Si tratta di un intervento dall’alto valore sociale, ambientale e tecnologico, che permetterà di ridare luce ad una struttura per anni in stato di degrado e, soprattutto, di rispondere ad una esigenza manifestata da molte famiglie del territorio”, dichiara Cianci.

Guidati dall’ingegnere Alberto Cella, direttore dei lavori e progettista, erano presenti tra gli altri il direttore generale dell’Asl 4, Paolo Petralia, il responsabile per Alisa dell’emergenza Covid nelle RSA, Ernesto Palummeri, il sindaco, Carlo Bagnasco, il vice, Pier Giorgio Brigati, il presidente del consiglio, Mentore Campodonico, il sindaco di Mezzanego, Danilo Repetto.

Più informazioni