Entella, Gozzi spiega il cambio in panchina: "La squadra non lottava più" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
La decisione

Entella, Gozzi spiega il cambio in panchina: “La squadra non lottava più”

Il presidente su Volpe: "La situazione è complicata ma gli auguro il meglio"

Antonio Gozzi presidente della Virtus Entella.

“Abbiamo visto nelle ultime due gare una squadra che non lottava ed è per quello che abbiamo deciso il cambio in panchina. Nel calcio si può vincere e perdere ma bisogna onorare la maglia”: così il presidente della Virtus Entella Antonio Gozzi ai canali ufficiali della società, ha spiegato la scelta di puntare sul tecnico della Primavera Volpe al posto di Vivarini.

“Volpe conosce molto i giovani che intendiamo valorizzare e quindi per quello abbiamo puntato su di lui. Gli auguro di fare bene anche se il nostro campionato ormai è in salita. Abbiamo parlato molto dopo la sconfitta contro la Salernitana e mi ha confermato tutta la voglia di provarci fino in fondo”.

In merito al futuro Gozzi ha proseguito: “Negli ultimi otto anni almeno sei li abbiamo fatti in B. La retrocessione è una sconfitta per tutti ma stiamo già pensando al domani. Il campionato cadetto è molto difficile, la Lega Pro terribile però abbiamo dimostrato di poter fare bene e salire subito. Tutto è possibile, dipende però da noi”

Più informazioni