Serie D, buon punto della Lavagnese al Bravi: Bra fermato sullo 0-0 - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attilio bravi

Serie D, buon punto della Lavagnese al Bravi: Bra fermato sullo 0-0

Un punto fondamentale in chiave salvezza per i bianconeri

Cristiano Masitto è ufficialmente il nuovo allenatore della Lavagnese.

Finisce 0-0 il confronto tra Bra e Lavagnese, andato in scena ieri pomeriggio (all’Attilio Bravi) nell’anticipo della nona di ritorno.

Padroni di casa in completo giallorosso, ospiti nel tradizionale bianconero. Da segnalare, sponda giallorossa, la prima convocazione per l’attaccante 2003 Raffaele Squillacioti: ex bomber e Campione Regionale con gli Allievi braidesi, è reduce un’esperienza importante con l’Under 18 del Torino.

Ci prova subito la Lavagnese, che arriva dalle parti di Guerci ma la difesa di casa allontana il pericolo. Minuto 7: calcio d’angolo battuto da Capellupo, colpo di testa di Tos fuori misura di poco. Atterrato Marchisone, in area bianconera al 23′, ma il signor Vacca di Seregno decide che è tutto regolare. Incerta la direzione arbitrale del fischietto lombardo. Giallorossi vicini alla rete del vantaggio: Marchisone crossa di sinistro in area piccola, bello stacco aereo di Cappelluzzo e Boschini respinge in tuffo sulla sua destra al 26′! Quasi al trentesimo, ancora Bra: Capellupo pennella sulla testa di Merkaj, torsione aerea del bomber albanese e parata di Boschini con l’ausilio del palo! 0-0 all’intervallo.

Girandola di cambi e partita combattuta nel corso della ripresa. Al 37′, cross di Daqoune, rovesciata di Cappelluzzo e pallone alto sopra la traversa. Capellupo illumina D’Ambrosio al 43′, tiro-cross dalla sinistra (in area) con palla respinta in calcio d’angolo da Boschini, con l’aiuto di un compagno. Dopo 5 minuti di recupero, il match termina a reti bianche.

Più informazioni