A Rapallo un mini market dove la spesa si fa con una card - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Solidarietà

A Rapallo un mini market dove la spesa si fa con una card

Inaugurato l’Emporio solidale” nel locali del Buon Samaritano.

Generico aprile 2021

Inaugurato questa mattina “ l’Emporio solidale” nel locali del Buon Samaritano in via Emiliani 34 e della Consulta del volontariato, nato dalla consolidata collaborazione tra associazioni di volontariato e Comune di Rapallo.

Si tratta di un piccolo supermercato dove non circoleranno soldi, ma una card con punti a scalare che diminuiranno a seconda del valore attributo alla merce acquistata. L’Emporio solidale va in contro all’esigenza di “ personalizzare” i pacchi spesa che il Comune di Rapallo e le associazioni di volontariato forniscono ad oltre 200 famiglie sul territorio.
Il possessore di ogni card elettronica, unica e numerata, disporrà di un budget calibrato sul nucleo famigliare, e potrà scegliere gli alimenti o prodotti più utili per le sue necessità.

L’emporio è il frutto dell’intreccio di tre progetti: il progetto Buon Samaritano, che raccoglie le eccedenze alimentari grazie a 44 fornitori che donano giornalmente; il progetto “emergenza spesa” per il quale il Comune ha destinato diverse risorse in questo momento difficile, ed il progetto “Nessuno resti indietro”, per le esigere temporanee.

A portare i saluti del sindaco, il vice sindaco e assessore ai servizi sociali Piergiorgio Brigati, il Presidente del consiglio Mentore Campodonico ed il consigliere Salvatore Alongi. Presenti per il comune anche l’assessore Filippo Lasinio i consiglieri Elisabetta Ricci, Isabella De Benedetti e Daniele Trucco, per la regione il consigliere Domenico Cianci.

Più informazioni