Ristoranti tra luci e ombre: il piacere di cucinare in casa - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

Ristoranti tra luci e ombre: il piacere di cucinare in casa

Ci si aspettava un arrivo più massiccio, fino a venerdì scorso, di famiglie provenienti da Piemonte, Emilia e soprattutto Lombardia. Case vacanza e seconde case non sono state prese d’assalto, ma certamente molte saranno vissute fino all’Epifania. Impossibile generalizzare, ma fino all’ingresso in “zona rossa” molti ristoranti a mezzogiorno hanno lavorato assai più del previsto.

Oggi avrebbero lavorato molto le rosticcerie aperte; alcuni ristoranti tra asporto e consegne a domicilio sono riusciti a non farsi sopraffare dalla “zona rossa”. Guardando le strade e i centri storici deserti è già un un successo. Anche perché, costrette a restare a casa, molte famiglie hanno riscoperto il piacere di cimentarsi in cucina e confezionarsi i cibi della tradizione.