Maltempo, scattata allerta neve nei versanti padani di Ponente e Levante - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Punto arpal

Maltempo, scattata allerta neve nei versanti padani di Ponente e Levante

Arpal: "Deboli precipitazioni si registrano negli estremi della Regione"

Generico dicembre 2020

“E’ scattata alle 21 la nuova allerta neve che riguarda buona parte della aree interne regionali. Si parte con la gialla per D ed E (versanti padani di Ponente e di Levante) che, dalle 3.00 di domani alle 9.00 passeranno in arancione per poi tornare in gialla fino alle 14.00. Per i comuni interni della zona B (area centrale) allerta gialla da mezzanotte alle 14 di domani”: così Arpal con un post su Facebook.

“Al momento deboli precipitazioni interessano gli estremi della regione mentre, nelle ultime 12 ore, i fenomeni (comunque deboli) hanno coinvolto soprattutto il Levante: da segnalare in particolare 21.6 millimetri a Castelnuovo Magra (La Spezia). Da registrare anche che, attualmente, i venti sono ovunque settentrionali ma, in giornata, orientati dai quadranti meridionali soprattutto a Levante, hanno provocato una raffica ad oltre 120 km/h a Casoni di Suvero (Zignago, La Spezia). Il mare è molto mosso”.

“La temperatura massima registrata oggi è stata di 14.7 a Rocchetta Nervina (Imperia) mentre queste sono state le massime nelle stazioni di riferimento delle città capoluogo di provincia: Genova Centro Funzionale 13.5, Savona Istituto Nautico 13.0, Imperia Osservatorio Meteo Sismico 11.5, La Spezia 12.5. Intorno alle 21 questi i valori in alcune stazioni della rete Omirl: Imperia Osservatorio Meteo Sismico 9.1, Sanremo 10.3, Triora 2.0, Alassio 9.3, Savona Istituto Nautico 6.9, Cairo Montenotte 2.7, Campo Ligure 2.6, Genova Centro Funzionale 10.0, Busalla 2.2, Chiavari 10.4, Santo Stefano d’Aveto 1.4, Varese Ligure 3.2, La Spezia 7.2”, conclude la nota.

Più informazioni