Cade in un canale per oltre cento metri, morto cacciatore - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
In alta val trebbia

Cade in un canale per oltre cento metri, morto cacciatore

I compagni di battuta hanno subito chiamato i soccorsi ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare

soccorso alpino, alta val trebbia, cerignale

Un cacciatore di 63 anni è morto in alta Val Trebbia dopo essere caduto in un canale in località Casale nel comune di Cerignale.

L’uomo era a bordo del suo fuoristrada quando, a seguito di una manovra, è rimasto bloccato con il mezzo tra arbusti e fango: per sincerarsi della situazione lo sfortunato cacciatore è sceso dall’auto ed è malauguratamente scivolato in un ripido canale, compiendo un volo di oltre centro metri.

I compagni di battuta hanno subito chiamato i soccorsi: in pochi minuti sono arrivate sul posto quattro squadre del Soccorso Alpino Emilia-Romagna ed una della Stazione Tigullio, oltre ad un’automedica ed ambulanza di Ottone. Presenti anche i Carabinieri di Marsaglia e Vigili del fuoco.

I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso  dell’uomo e, una volta ottenuto il nulla osta, sono iniziate le operazioni di recupero: i tecnici del Soccorso Alpino hanno predisposto una teleferica e hanno recuperato il cadavere del cacciatore.

Più informazioni