Inaugurata questa mattina la nuova Ipercoop di Santa Margherita Ligure - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Inaugurato oggi

Inaugurata questa mattina la nuova Ipercoop di Santa Margherita Ligure

Conta 1.250 metri quadrati di superficie di vendita e offre circa 10.000 prodotti. A disposizione della clientela ci sono 47 posti auto riservati e altri 102 a uso pubblico. In copertura dell’edificio è stata realizzata da Coop Liguria una nuova piastra ambulatoriale al servizio del Comune e della ASL4.

L'inaugurazione da parte del sindaco Donadoni della nuova Ipercoop di Santa Margherita Ligure.

È attivo da questa mattina il nuovo supermercato Coop di Via Delpino Teramo, a Santa Margherita Ligure, che ha sede in un edificio completamente ristrutturato da Coop Liguria, che ospiterà in copertura una nuova piastra ambulatoriale realizzata dalla Cooperativa per la città.

Contestualmente all’apertura, i nuovi ambulatori sono stati consegnati al Comune di Santa Margherita Ligure e alla Asl4.

 

Il supermercato conta 1.250 metri quadrati di superficie di vendita e ha 47 posti auto riservati alla clientela. Altri 102 posti auto sono invece stati realizzati a uso pubblico, al servizio dei cittadini e degli ambulatori. A tutti i posteggi si accede dalla stessa rampa, su via G.B. Larco.
Quelli riservati al supermercato si trovano al primo piano e la sosta è consentita per il tempo necessario a effettuare i propri acquisti (90 minuti). Gli utenti ritireranno un biglietto all’ingresso e dovranno consegnarlo al cassiere, oppure “leggerlo” alle casse automatiche, per ricevere un secondo biglietto da utilizzare per aprire la sbarra di uscita. I posti auto (56) presenti al secondo piano sono invece regolati dal disco orario: l’accesso è libero e la sosta è consentita per il tempo che verrà stabilito dal Comune. Al terzo piano, infine, che conta 46 posti auto, la sosta è completamente libera.

 

“Questo nuovo supermercato – spiega il Presidente di Coop Liguria, Roberto Pittalis – per noi è particolarmente importante, perché è il cinquantesimo punto vendita della nostra rete. Anche se a Santa Margherita siamo presenti già da molti anni, lo abbiamo fortemente voluto per garantire ai Soci e ai consumatori un’offerta commerciale moderna e nuovi servizi, che nessuna insegna della grande distribuzione tra quelle presenti in città è in grado di offrire: prima di tutto il parcheggio, ma anche un assortimento più ampio, ad esempio nel comparto dei prodotti salutistici, una cantina rifornita che valorizza le etichette liguri, una piazza dei freschi più grande e completa. Il nuovo supermercato integrerà l’offerta di quello di Corso Matteotti, che nel 2021 sarà oggetto di una ristrutturazione radicale”.

 

«Questa operazione, così come altre effettuate in questi anni e altre ancora in corso – commenta il Sindaco di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni – conferma la capacità di Santa Margherita Ligure di attrarre investitori; il nostro brand è forte e attrattivo. Nello specifico questo è un esempio virtuoso di come pubblico e privato possano trovare un punto di incontro a beneficio sia di chi investe, sia della collettività. Il dialogo avviato fin dai primi passi di questa operazione ha portato al quartiere di San Siro la riqualificazione urbana dell’area con marciapiedi e verde pubblico, 100 parcheggi liberi e gratuiti e una nuova piastra ambulatoriale con servizi sanitari. Ringrazio Talea-Coop Liguria e auguro loro un buon lavoro con il nuovo supermercato, in cui hanno trovato lavoro molte persone della nostra comunità. Ringrazio anche Asl4 per la condivisione del progetto sanitario».

 

«Ringrazio il Sindaco Donadoni – commenta la Direttrice Generale della ASL4 Bruna Rebagliati – per aver voluto, realizzato e quindi offerto ad Asl4 questo importante nuovo spazio, che sarà dedicato alla tutela della salute dei nostri cittadini e ospiterà la nuova piastra ambulatoriale della Asl4. Il riequilibrio e l’integrazione tra assistenza ospedaliera e territoriale costituiscono gli obiettivi prioritari di politica sanitaria verso cui i sistemi più avanzati si sono indirizzati per fornire risposte concrete ai nuovi bisogni di salute territoriale, ancora più emersi durante questa emergenza pandemica, e la realizzazione di questo progetto si inserisce proprio in quest’ambito.

Esprimo dunque piena soddisfazione per il percorso in via di implementazione in questi preziosi locali resi disponibili dal Comune di Santa Margherita, che consentiranno di migliorare ulteriormente la risposta sanitaria agli Utenti del territorio».

 

L’offerta commerciale

Il nuovo negozio ha un assortimento complessivo di circa 10.000 articoli, per coprire tutte le esigenze della spesa quotidiana. Tra i cosiddetti “generi vari”, hanno grande spazio i prodotti salutistici (integratori alimentari, alimenti funzionali, senza glutine e per vegani) i vini, compresi quelli liguri e della aree limitrofe, e le birre, con un’ampia proposta di birre speciali. Come in tutti i supermercati Coop, è stata dedicata particolare attenzione a valorizzare i prodotti tipici liguri e del Tigullio, come Perla, che produce pesto e salse proprio a Santa Margherita, e i rinomati Novella e Tossini, solo per citarne alcuni.

L’area dei freschi annovera i banchi assistiti delle carni, della gastronomia e del pesce; un angolo forneria per la preparazione di pizza e focacce; il distributore di pane sfuso; una vetrina dedicata alle proposte di gastronomia calda come spiedini, arrosti e polli allo spiedo prodotti internamente; un’ampia piazza dell’ortofrutta con un angolo riservato ai prodotti del territorio; il distributore di legumi, semi e frutta secca sfusi.

La barriera casse conta sei postazioni automatiche e quattro tradizionali.

Il punto vendita è aperto tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 8,30 alle 21; la domenica dalle 8,30 alle 20.

All’interno del negozio è presente anche il Punto Soci, l’ufficio dedicato al Prestito Sociale e a tutti i servizi esclusivi riservati ai Soci Coop. Chi non fosse ancora socio della Cooperativa può diventarlo, approfittando della promozione legata alla nuova apertura, che durerà circa un mese: riceverà 5 buoni sconto del valore di 5 euro da utilizzare, ciascuno, su una spesa minima di 25 euro. Il Punto Soci è aperto tutte le mattine più il martedì e il venerdì pomeriggio.

Gli occupati complessivi sono 25, di cui 12 nuovi assunti, scelti privilegiando i residenti sul territorio.

Il punto vendita è dotato di tutte le tecnologie all’avanguardia per contenere i consumi energetici: impianti fotovoltaico e solare-termico, banchi dei surgelati e dei salumi e latticini chiusi da ante in vetro, per evitare la dispersione del freddo, luci a led.

La relazione con il territorio

Presente in città da oltre 30 anni con il punto vendita di Corso Matteotti, Coop Liguria è già radicata sul territorio di Santa Margherita Ligure, dove conta circa 4.000 Soci ai quali, prima dell’emergenza Covid, offriva numerose attività culturali gratuite, in collaborazione con le associazioni e le Istituzioni locali. Annessa al nuovo punto vendita è stata realizzata una nuova sala Soci, che non appena l’emergenza sanitaria lo consentirà potrà ospitare alcune di queste iniziative.

Un’ulteriore segnale di vicinanza al territorio è la partecipazione di Coop Liguria al progetto di rilancio del parco “Il flauto magico”, dedicato a Emanuele Luzzati, che proprio la Cooperativa contribuì a finanziare nel lontano 1998. Oggi Coop Liguria è al fianco del Comune per sostenere il recupero del parco e si farà carico nello specifico del restauro del teatrino. Per offrire anche a Soci e clienti l’opportunità di partecipare al rilancio del “Flauto Magico”, Coop Liguria renderà disponibili in entrambi i punti vendita di Santa Margherita dei coupon del valore di 2 euro, che Soci e cittadini potranno acquistare per sostenere i lavori. Il ricavato verrà poi consegnato al Comune.

La collaborazione con le associazioni del territorio è molto intensa anche in campo solidale: il punto vendita di Corso Matteotti, infatti, dona da anni i prodotti non più vendibili al progetto “Pane nostro” della Caritas, che Coop Liguria sta supportando anche con la raccolta solidale permanente “Spesa sospesa”, attivata proprio per aiutare le associazioni a far fronte all’importante incremento di richieste di aiuto che stanno ricevendo in questo momento.

Infine, nell’ambito delle attività didattiche Saperecoop, che Coop Liguria offre gratuitamente alle scuole di ogni ordine e grado, la Cooperativa, in collaborazione con la Biblioteca Civica, ha messo a disposizione dell’Istituto Comprensivo di Santa Margherita una mostra dedicata a Gianni Rodari, realizzata dalla fondazione “100 Gianni Rodari”, e i totem con i QR code per ascoltare le “Favole al telefono” rilette, tradotte e reinventate dai bambini delle scuole liguri, nell’ambito di un progetto dei Servizi Educativi di Palazzo Ducale.

Più informazioni