Coppa Italia Promozione, così i gironi - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Tutti i gironi

Coppa Italia Promozione, così i gironi

La manifestazione si articolerà in un primo turno, definito in 8 gironi da 4 squadre ciascuno che si affronteranno in gare di sola andata

Coppa Italia Promozione

COPPA ITALIA PROMOZIONE

STAGIONE SPORTIVA 2020/2021

Le 32 Società in organico al Campionato di Promozione s.s. 2020/2021 parteciperanno alla Coppa Italia di Promozione.

La manifestazione si articolerà in un primo turno, definito in 8 gironi da 4 squadre ciascuno che si affronteranno in gare di sola andata, e successive fasi di quarti di finale, semifinale e finale.

Gli orari gara delle prime giornate, che saranno fissati d’ufficio alle ore 18.00, verranno pubblicati su un prossimo Comunicato Ufficiale.

Modalità Tecniche:

Primo Turno: il 1^ turno, che si articolerà su 08 Gironi quadrangolari, designerà la qualificazione ai quarti di finale come in appresso:

sarà dichiarata vincente del proprio girone la squadra che avrà totalizzato il maggior punteggio.

In caso di parità di punteggio tra due o più squadre si tiene conto, nell’ordine:

dei punti conseguiti negli scontri diretti tra le squadre interessate;

della differenza tra reti segnate e subite negli scontri diretti tra le squadre interessate;

della differenza tra reti segnate e subite nel corso del girone;

del maggior numero di reti segnate nel girone;

del sorteggio.

Quarti di Finale: il turno dei quarti di finale si articolerà su 2 gare di andata e ritorno come di seguito:

Girone Q1:

Vincente “01” – Vincente “02”

Girone Q2:

Vincente “03” – Vincente “04”

Girone Q3:

Vincente “05” – Vincente “06”

Girone Q4:

Vincente “07” – Vincente “08”

L’ordine di disputa delle gare verrà sorteggiato.

Sarà dichiarata vincente la squadra che nel corso delle due gare avrà totalizzato il maggior numero di punti o, a parità di punti conseguiti, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti.

Qualora risultasse parità nelle reti realizzate nei due confronti si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta.

In caso di ulteriore parità verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno e, perdurando la parità, l’Arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore secondo la normativa vigente.

Semifinali: il turno di semifinale si articolerà su 2 gare di andata e ritorno come di seguito:

Girone S1:

Vincente “Q1” – Vincente “Q2”

Girone S2:

Vincente “Q3” – Vincente “Q4”

L’ordine di disputa delle gare verrà sorteggiato.

Sarà dichiarata vincente la squadra che nel corso delle due gare avrà totalizzato il maggior numero di punti o, a parità di punti conseguiti, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti.

Qualora risultasse parità nelle reti realizzate nei due confronti si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta.

In caso di ulteriore parità verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno e, perdurando la parità, l’Arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore secondo la normativa vigente.

Finale: gara unica in campo neutro come di seguito:

Finale:

Vincente “S1” – Vincente “S2”

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno.

In caso di ulteriore parità anche dopo i tempi supplementari, l’arbitro procederà a far eseguire i “calci di rigore” secondo le modalità previste dalla regola 7 delle “Regole di Giuoco e Decisioni Ufficiali”.

Più informazioni