Riomaggiore: "litoranea", occorre riapirla - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Riomaggiore: “litoranea”, occorre riapirla

di Guido Ghersi

Nelle Cinque Terre, gli operatori turistici dei Comuni di Vernazza e Riomaggiore e loro frazioni, oltre che i volontari delle Pubbliche Assistenze ed varie associazioni hanno nuovamente richiesto l’apertura della via “litoranea” sopra il paese di Riomaggiore. Infatti, in località Zorza, il passaggio dei veicoli continua ad essere regolamentato da un semaforo installato ben 4 anni or sono. Lo smottamento si è verificato nell’inverno del 2015 e dal giugno successivo sono iniziati i lavori, ad oggi non ancora terminati, nonostante siano stati finanziati per 300 mila euro e di 70 mila euro. La Provincia della Spezia, è la proprietaria dell’arteria, più volte sollecitata dall’Amministrazione Comunale di Riomaggiore.

  

Più informazioni