"Vince" 100.000 euro in Tribunale - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“Vince” 100.000 euro in Tribunale

Un operaio oggi quarantenne, dipendente nel 2005 dall’Arinox di Riva Trigoso, era stato pedinato da un investigatore privato e poi licenziato dall’azienda che non credeva fosse afflitto da una forma di depressione che lo aveva fatto assentare per venti giorni dal lavoro in un mese.

Ora il Tribunale di Chiavari reintegra l’operaio al suo posto di lavoro e condanna l’Arinox a pagargli gli stipendi arretrati: circa 100.000 euro.