La focaccia al formaggio ritorna alle origini - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

La focaccia al formaggio ritorna alle origini

Riceviamo e pubblichiamo

Mercoledì 17 Marzo 2010 presso il Ristorante Dolce & Duca Max di Camogli (Via G.B. Ferrari 11, tel. 0185 773464) gestito da Massimo Cabella e Patrizia Cerulli , dalle ore 20 in poi, parte un ciclo di degustazioni dedicato alla buona tavola e al rigoroso rispetto delle tradizioni di una volta. La prima puntata è dedicata alla Focaccia al Formaggio, secondo la lavorazione “delle origini”, frutto di attente ricerche storiche. Due le particolarità, sussurrate dai nonni ma anche presenti nei vecchi documenti e ricettari: la farina macinata a pietra e l’olio di frantoio della Riviera di Levante con un’acidità che non supera mai lo 0,28%. Il formaggio è la Crescenza di Picasso (Avegno, Via Arbora 39, tel. 0185 781005), che conferisce al piatto una particolare leggerezza e digeribilità. Prezzo per porzione, sei euro. Prenotare conviene, al numero 0185 773464. Da non perdere, sempre in tema di panificazione, l’ottimo pane fatto artigianalmente da Massimo Cabella, che si può gustare nel locale ma anche portare a casa a una modica cifra: Pane bianco di Grano Duro e Pane ai Cinque Cereali.