Camogli: petizione per la sicurezza - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Camogli: petizione per la sicurezza

di Consuelo Pallavicini

Sono già più di 200 le firme raccolte a Camogli per chiedere all’Amministrazione Comunale e alla Provincia di Genova realizzare un marciapiede in corso Mazzini, dall’incrocio con via Bettolo al Boschetto. L’idea è nata dalla circostanza che il tratto di via è sempre più frequentato da pedoni e da auto, forse anche perchè molti camogliesi si sono trasferiti ad abitare nella zona, e ciò crea disagio in chi la percorre a piedi, ancor più se con bambini o con una carrozzina per portatori di handicap.

Sul foglio delle firme, che ha come punto di raccolta l’edicola del Boschetto, si legge anche una concreta proposta di soluzione: quella di sfruttare lo spazio attualmente occupato da un muretto largo circa 40 cm, pericoloso perchè troppo basso ed in cattivo stato. In pratica si suggerisce la soluzione già realizzata nel tratto di corso Mazzini parallelo a via Ruffini.

Quando le firme saranno 300, verranno inviate al sindaco Italo Mannucci e al presidente della Provincia di Genova Alessandro Repetto.