Deiva.sarà riaperta l'Aurelia al Passo del Bracco. - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Deiva.sarà riaperta l’Aurelia al Passo del Bracco.

L’Amministrazione Provinciale della Spezia, su proposta dell’Assessore alla Viabilità, Giorgio Traversone, ha stanziato 13 milioni di euro per far fronte alla frane cadute sulle strade provinciali. L’Assessore ha anche comunicato ai sindaci dei due comuni interessati, Deiva Marina e Carrodano, che la “S.S. n°1 Aurelia”, nella zona del Passo del Bracco, sarà riaperta nella seconda quindicina di questo mese. Come è noto l’Aurelia, in questo tratto, è chiusa da ben tre mesi per la caduta di enormi massi sulla sede stradale per la pericolosità riscontrata sulla parete rocciosa sovrastante. L’intervento si è protratto così a lungo per la necessità di installare una rete di contenimento “speciale”, vista la mole dei massi, dalle condizioni meteo sfavorevoli e dal grave impegno economico. Inizialmente la spesa stimata dai tecnici provinciali era di 60 mila euro, ma dopo il sopralluogo dei geologi è apparsa più grave del previsto. Infatti la speciale rete di contenimento, che è stata posizionata, in questi giorni, per mezzo di un elicottero, ha fatto lievitare la spesa fino a 300 mila euro. L’Aurelia, verrà riaperta in entrambi i sensi di marcia e lavoratori e studenti pendolari,che in questi tre mesi,hanno dovuto utilizzare l’autostrada A-12, potranno consegnare al loro comune di residenza, le ricevute di pedaggio per un rimborso, in percentuale, il più alto possibile.

                                                                                                   Guido Ghersi