Recco, una frana a rischio incidenti - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Recco, una frana a rischio incidenti

In una dichiarazione rilasciata a Il Secolo XIX, l’assessore alloa Viabilità di Recco Franco Senarega, in relazione alla frana in via Romagneno che obbliga ad un senso unico alternato, dichiara:<Abbiamo evitato di mettere un semaforo perché il crollo è avvenuto in un tratto rettilineo>. Almeno in caso di incidente si sa a chi rivolgersi per chiedere i danni. Anche se la strada  non è comunale, ma provinciale ed il responsabile quindi è un altro Franco, l’assessore Fossati.

Il fatto grave è però che la strada è sì in rettilineo, ma è assimilabile a un dosso. Chi procede da Recco a Camogli ha ampia visibilità. Chi invece da Camogli va a Recco (e deve dare la precedenza agli altri) ha la vista impedita perchè percorre un tratto in salita che poi, pur restando rettilineo, diventa pianeggiante e non può vedere se arrivano veicoli, se non quando ha già iniziato la manovra per invadere la corsia opposta.