Lirica al "Cantero" di Chiavari - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Lirica al “Cantero” di Chiavari

di Consuelo Pallavicini

Dopo “Nabucco”, “La vie parisienne” e “Rigoletto”, il Teatro Cantero di Chiavari porta in scena  “Il barbiere di Siviglia” del compositore Gioachino Rossini (su libretto di Cesare Sterbini). Venerdì 26 febbraio alle 21.00, l’opera buffa in due atti che esordì nel lontano 20 febbraio del 1816 al Teatro Argentina di Roma, avrà come protagonisti Davide Cicchetti (Il Conte d’Almaviva), Matteo Peirone (Bartolo), Linda Campanella (Rosina), Marco Camastra (Figaro), Giancarlo Tosi (Don Basilio), Emiliano Esposito (Fiorello- un ufficiale), Silvia Felisetti (Berta). Direttore d’orchestra: Stefano Giaroli; regia, scenografia e costumi: Artemio Cabassi (ArteScenica).

“Il barbiere di Siviglia”, rappresentato in tutto il mondo con successo, alla “prima” fu un fiasco. Ancora non è chiaro se a provocare i fischi furono gli impresari di un teatro concorrente (il Valle) o alcuni seguaci di Paisiello che aveva messo in scena una sua versione nel 1782. Ma dopo questo insuccesso, l’opera fu accolta benissimo dal pubblico.

Info: Teatro Cantero, piazza Matteotti 23 Tel. 0185 363274 Prevendita: Teatro Cantero, orario biglietteria: 17.00/22.00 (tutti i giorni escluso il martedì); Sestri Levante: “Punto Libro”; Recco: Pro Loco; Rapallo: “La Primula”; Online: www.happyticket.it Prezzi: Euro 38.00 (1° settore), Euro 32.00 (2° settore), Euro 20.00 (loggione) + prevendita.