Camogli: pallanuoto in "giallo" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Camogli: pallanuoto in “giallo”

Per domenica 21 febbraio (ore 11.00) l’Associazione “L’Ochin” ha preparato un “particolare” incontro. Alle 11.00, nella sede del Circolo Rari Nantes di Camogli (via Garibaldi, 192) verrà presentato il libro di Giovanni Barlocco dal titolo “Di solito i pesci non muoiono annegati”, romanzo “giallo” ambientato nel mondo della pallanuoto. A Giovanna Rosi il compito di introdurre libro ed autore; saranno presenti Federico Dodero (presidente Rari Nantes) e Alberto Alberani (Olimpionico pallanuoto). Ingresso libero.

<L’associazione culturale “L’Ochin”, tra le proprie finalità statutarie, ha anche la sensibilizzazione sui diversi aspetti della cultura locale. Lo sport della pallanuoto nel comprensorio territoriale e sociale delle due citta di Camogli e Recco ha rappresentato e rappresenta uno degli aspetti culturali al di là della valenza sportiva e campanilistica – spiega Antonio Leverone, presidente dell’Associazione – Lo sport della pallanuoto, una volta più legato al mare, e quindi tradizionalmente estivo, oggi si è evoluto in attività invernale e più dilatata nel tempo. In ogni caso sempre scuola di sport,  di disciplina, di confronto collettivo, di formazione non solo fisica ma soprattutto di carattere. Il 21 febbraio cultura e sport si incontreranno tramite un romanzo giallo>.