Recco, caserma carabinieri, uffici vigili e Pro Loco - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Recco, caserma carabinieri, uffici vigili e Pro Loco

Sopralluogo a Recco all’ex palazzo della pretura con tutti i soggetti interessati: Tribunale, Comune e Carabinieri. La tesi già portata avanti dall’ex sindaco Gian Luca Buccilli sembra finalmente entrare nella fase conclusiva. Gli ultimi due piani dell’edificio potranno ospitare la caserma dei carabinieri, ora in un appartamento insufficiente; i carabinieri potranno fruire anche del box interrato. Il giudice di Pace potrà continuare ad occupare gli attuali spazi.

 Il sindaco Dario Capurro ha inoltre avanzato l’ipotesi che il porticato esterno dell’edificio, opportunamente chiuso, possa ospitare la polizia munbicipale. Ciò permetterebbe di liberare lo spazio che i vigili urbani occupano a pian terreno del municipio, per trasferirvi gli uffici della Pro Loco che ora risultano decentrati e snobbati dal pubblico. Il trasferimento della Pro Loco potrebbe aprire a sua volta  nuove prospettive di utilizzo della sala polivalente.