Capurro: che fine hanno fatto i fondi Fas - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Capurro: che fine hanno fatto i fondi Fas

lettera aperta di Capurro

FAS O FANTASMI: nessuno ne parla più!!!!!

In data 27 ottobre 2009, a seguito della lettura dei quotidiani del 25 ottobre 2009, scrivevo testualmente:

“ Leggendo i quotidiani del giorno 25 ottobre, e le sottostanti delibere di giunta inerenti le domande di finanziamento a Regione Liguria sui fondi FAS, viene da chiedersi se coloro che hanno fatto la conferenza stampa conoscono i verbi dei tempi
( partono le opere, partiranno le opere, partirebbero le opere) e conoscono la differenza tra:
-progetto preliminare da utilizzare per presentare una domanda di finanziamento
-finanziamento concesso
-copertura finanziaria da parte del comune della quota di costi ( la maggiore) non coperta dagli eventuali contributi regionali
( ricordo che siamo solo alla fase di una richiesta di fondi e il buon gusto e la correttezza amministrativa vorrebbero che si presentassero i progetti e i finanziamenti che sono stati approvati e che si possono realizzare e non un esercizio di fattibilità ………)”

Ebbene sono stato un buon profeta e nessuna opera è stata finanziata dai Fondi Fas e nessuna delle seguenti opere sarà realizzata, visto che dei 3.553.800 euro di finanziamento richiesto non è stato deliberato neppure un euro!!

Quindi, a mio avviso, sarebbe giusto che i giornalisti che hanno dato enorme spazio il giorno 25 ottobre 2009 alle opere “ fantasiose” vendute da Campodonico e Mustorgi informassero i lettori, con pari spazio e dimensione della notizia, che nulla è stato concesso e nulla si farà delle seguenti opere:

1) Riqualificazione area stazione ferroviaria 440.000 euro
2) Pista ciclabile dalla stazione a Piazza Cile 500.000 euro
3) Pista ciclabile da Piazza Cile al Golf 940.000 euro
4) Riqualificazione Piazza Cile 750.000 euro
5) Realizzazione nuovo Bocciodromo 500.000 euro
6) Adeguamento sottopasso di Via Rosselli 800.000 euro
7) Parcheggio vicino al Macera 1.500.000 euro
8) Passerella sul Boate 600.000 euro
9) Allargamento via Mameli zona Golf 644.000 euro

I tempi di inizio lavori sarebbero stati i seguenti ( invito i giornalisti a informare i lettori che nulla si farà a queste date):
Stazione ferroviaria ottobre 2010
Pista ciclabile ottobre 2010 con durata di 180 giorni
Pista ciclabile al golf ottobre 2010 con durata di 300 giorni
Riqualificazione Piazza Cile giugno 2011 con durata di 240 giorni
Nuovo bocciodromo ottobre 2010 con durata di 180 giorni
Sottopasso marzo 2011 con durata di 300 giorni
Parcheggio marzo 2011 con durata di 300 giorni
Passerella gennaio 2011 con durata di 180 giorni
Allargamento via Mameli ottobre 2010 con durata di 180 giorni

Visto quanto sopra invito Campodonico e Mustorgi a informare la città di questa ennesima brutta figura e di smetterla di fare annunci di opere per le quali non c’è neppure un finanziamento concesso e chiedo cortesemente ai giornalisti di dare divulgazione a quanto sopra e li prego per il futuro, se è possibile, di non avallare la vendita di fumo di Campodonico e Mustorgi

A