NOTIZIARIO dalla Liguria: tradizione a rischio - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

NOTIZIARIO dalla Liguria: tradizione a rischio

In questa rubrica notizie curiose o che possono, sia pur indirettamente, interessare il nostro territorio.

TAGGIA, SEQUESTRATI I FUGARI, TRADIZIONE ADDIO. Nell’Imperiese, a Taggia, la polizia sequestra 60 chili di polvere da sparo e denuncia una donna. La polvere serve a confezionare i “furgari”, canne di bambù riempeite di polvere che provocano scintille.  Folklore locale per una festa in programma sabato prossimo. E per sabato è stato annunciato un pattugliamento con cani antiesplosivo e denunce per chi sarà trovato in possesso di polvere nera da sparo.

Da due anni le regole per sparare i tradizionali mortaretti (o mortaletti) hanno sùbito un ulteriore giro di vite. Lo scorso anno la “Sagra del fuoco” di Recco è stata annullata perché così hanno chiesto vigili del fuoco e corpo della forestale ad un prefetto che ha subito acconsentito.

Più volte in passato i parlamentari liguri hanno promesso una  proposta di legge che impedisc a funzionari statali di annullare manifestazioni e tradizioni secolari che la stessa Sovrintendenza dovrebbe – secondo una corrente di pensiero –  tutelare. Purtroppo alle promesse non sono mai seguiti i fatti. “A noi ha detto al TG3 Liguria un funzionario di polizia – interessa solo reprimere i reati”….