Il ritorno di Carrino a "Fra amici" (20.30 Entella Tv) - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Il ritorno di Carrino a “Fra amici” (20.30 Entella Tv)

Una puntatona quella di “Fra amici” in onda questa sera alle 20.30 su Entella Tv con repliche mercoledì (ore 9 e 14.30) e domenica (alle 11). Intanto la voce di Gianni Rossi propone con l’inesauribile verve e il suo particolarissimo stile alcuni brani da non perdere come “Guarda che luna“, “Amore scusami“, “Carina” (diventi ogni giorno più carina), “Renato” (Renato, Renato…). Naturalmente con l’accompagnamento vocale delle “Camomille” e di quella grande band dei Cadaveri eccelenti. Ma la sorpresa è costituita da alcune cleep che ripropongono la voce di Jonny Carrino e Achille Barbone. E per esaurire il reparto musicale, applausi a Giovanni Moltedo che propone un brano in genovese.

Due parole le merita il pubblico che partecipa allo spettacolo, non solo ballando. Chi assiste alla diretta finisce per entre a far parte della famiglia. E la cena che si consuma a fine riprese può cementare amicizie che durano nel tempo.

E ricordiamo chi c’è dietro alle quinte: Giorgio Pretto e Adriano Migliaro sono gli uomini di Internet. Rinaldo Cavagnaro coordina le varie fasi della puntata che Giuliano Fogola ha improvvisato e critto in una “scaletta” pochi minuti prima di andare in onda. Fulvio Fusaro si divide tra sala regia e Cadaveri eccellenti; con lui Ilaria del Carretto addetta ai microfoni. Alle telecamere Vittorio Canepa, che si concede divertenti gag; questa sera si alternano a regia video e riprese Roberto Quattrone e Giulio Scaglia.

Come sempre protagonista della serata la cucina. Con Luisa Stancich,  Giuliana del ristorante Il minatore di Pian del Fieno in Val Graveglia che con l’aiuto di Ivo Gamba propone ravioli di farina di castagna conditi con il pesto e castagnaccio preparato in diretta tv.

Che dire di Giuliano Fogola ideatore, presentatore e signorilmente pronto a correggere ed intervenire quando avverte che un suo ospite cala di tono o la tira per le lunghe? Un “animale” da palcoscenico che, se fosse vissuto a Milano o a Roma anziché in Liguria, avrebbe guadagnato posizioni di rilievo nel mondo dello spettacolo. Con lui l’immancabile spalla Franco Casoni.

Una carrellata sulle rubriche: Lorenza Scotto Giorgi racconta le piante di San Valentino, ossia degli innamorati. Il nostro editore Adriano Migliaro tura fuori dal suo cilindro magico nuove meraviglie, questa volta si tratta di carillon. Il solare Armando Arzeno insegna a potare gli alberi. Peppino Isola accarezza due bellissimi esemplari a quattro zampe. Nuovo look di Danielina Riggio (Milleluci) che presenta l’oroscopo. Bruno Fagioli (ma lo fa o lo è) parla delle sue personalissime previsioni.