Il risveglio di Camogli - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Il risveglio di Camogli

di Consuelo Pallavicini

L’inverno camogliese è, quest’anno, caratterizzato da parecchie novità riguardanti le attività commerciali. Dopo la recente apertura dell’Osteria da ö Sigù” in via Garibaldi, 82 (lungomare) ed il proseguimento dei lavori di ristrutturazione dello stabilimento balneare “Lido”, questa settimana sono stati riaperti ben tre bar che hanno cambiato gestione. Eccovi quali: in via al Porto 27  “La Mancina” (ex Barometro), già molto frequentato perchè chi lo gestisce aveva analoga attività a pochi metri di distanza; il Patchanka (via al Porto, 23) preso in gestione da coloro che già conducono lo “Stella Maris” di Punta Chiappa ed il Bistingo, in piazza Colombo, che è anche stato oggetto di un approfondito e accurato restyling.  Anche al bar “Fata Morgana” (ex Porticciolo) si sta lavorando per un rifacimento interno. Tutto ciò è indice di vitalità e di rinnovato interesse commerciale per Camogli e, visto il periodo di crisi generale, fa ben sperare.