Sabbia del Vara per le spiagge del levante. - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Sabbia del Vara per le spiagge del levante.

Con una delibera approvata all’unanimità, la Conferenza dei 15 Sindaci della Comunità Montana della Val di Vara, ha chiesto un deroga al “Piano di bacino” del Fiume Vara, per poter rimuovere ed asportare sabbia ed inerti in esubero presenti nel bacino del fiume e derivati da operazioni di disalveo previste in un progetto redatto dallo stesso Ente montano; l’utilizzo del materiale a compensazione di opere di messa in sicurezza e il riutilizzo economico del materiale in esubero per la difesa del suolo all’’interno del bacino.

     Il materiale che verrà asportato dal fiume e dai suoi derivati, per le sue caratteristiche, può trovare naturale utilizzo per il rinascimento dei litorali del Tigullio e dell’estremo levante oppure in altra forma che consenta di reperire le risorse economiche necessarie alla riduzione dei rischi nel bacino idrografico della Val di Vara.

                                                                                                   Guido Ghersi