Boldizsar Csiky a Villa Durazzo - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Boldizsar Csiky a Villa Durazzo

Reduce dal successo delle scorse settimane, la rassegna di musica classica intitolata “I Concerti di Villa Durazzo, si conclude domenica 17 gennaio (ore 16,00 , Villa Durazzo – S.Margherita Ligure) con il recital pianistico del Maestro romeno Boldizsar Csiky, che sostituisce il collega Mihai Diaconescu, improvvisamente  impossibilitato ad esibirsi per motivi personali. Anch’egli allievo del M° Walter Krafft, direttore del Münchener Musikseminar di Monaco di Baviera, Csiky è specializzato nell’esecuzione delle opere del compositore e pianista transilvano Carl Filtsch, bambino prodigio tra i più talentuosi allievi di Chopin, la cui promettente carriera artistica fu stroncata a soli 15 anni da una malattia sconosciuta. In programma anche brani di Chopin e il Mephisto Valzer di Liszt.

Boldizsar Csiky

Boldizsar Csiky

Nato in Transilvania (Romania), fin dalla più tenera età ha dimostrato sorprendenti qualità musicali quali orecchio assoluto ed estrema facilità di apprendimento e memorizzazione. Ha compiuto gli studi musicali nella città di Cluj-Napoca perfezionandosi in seguito con il M° Jandö Jenö presso l’Accademia Liszt Ferencz di Budapest. Ha vinto 5 premi in altrettanti  importanti concorsi in Romania, suonato con le principali orchestre rumene ed effettuato numerose registrazioni per la radio e la televisione.
Nel 1993 il M° Walter Krafft, direttore del Münchener Musikseminar di Monaco di Baviera (scuola di altissimo livello di perfezionamento pianistico), positivamente impressionato dalla sue qualità, lo ha ammesso tra i suoi allievi, inserendolo nella programmazione dei concerti organizzati dall’istituto in Germania e in altri paesi. Il giovane pianista, oltre alle numerose esibizioni in Romania, è stato solista di importanti orchestre sinfoniche, ha tenuto recitals e collaborato con formazioni cameristiche in Ungheria, Russia, Italia, Svizzera, Austria e Inghilterra. La casa discografica milanese “Sipario-Dischi” ha pubblicato recentemente un suo CD (brani di Schumann, Chopin, Liszt, Brahms) in collaborazione col Münchener Musikseminar. È titolare della Cattedra  di Pianoforte Principale presso l’Accademia di Musica di Cluj.

La rassegna, organizzata dall’ Associazione Musicale S.Ambrogio di Rapallo, con il patrocinio e contributo del Comune di Santa Margherita Ligure, comprende 6 concerti: per ogni evento il biglietto d’ingresso è di €6,00 (€ 4,00 per i soci); come ormai tradizione di AMUSA e per favorire la diffusione della cultura musicale fra i giovani, per i minori di 18 anni l’ ingresso è gratuito.  Al fine di agevolare il raggiungimento di Villa Durazzo, è  previsto all’interno della Villa un servizio navetta  gratuito dalle ore 15.15  con  partenza cancello basso del parco ( vicino ad Auditorium A. Margherita).