Concorso per il piatto di S. Valentino - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Concorso per il piatto di S. Valentino

di Consuelo Pallavicini

Uno dei punti di forza di “San Valentino… innamorati a Camogli” è senza dubbio alcuno il concorso indetto per decretare il piatto- immagine della manifestazione, giunta quest’anno alla ventitreesima edizione. Lo dimostra il fatto che i partecipanti sono sempre  numerosi e provenienti anche da altre regioni.

Il bando di concorso, aperto a tutti i maggiorenni, prevede che le opere pittoriche presentate abbiano forma rotonda, all’interno di una circonferenza di cm 19, non siano firmate, siano munite di attaccaglia e riportino la scritta “San Valentino… innamorati a Camogli 2011”. Gli elaborati dovranno essere consegnati nella sede della Ascot (via della Repubblica) sabato 6 e domenica 7 febbraio versando una quota di iscrizione di Euro 20.00 per il primo “lavoro” e di Euro 5.00 per i successivi.

Sarà poi una giuria di esperti a decretare il vincitore, che riceverà in premio 500.00 Euro (per la proprietà dell’opera). Ed è previsto anche un “Premio del pubblico” e un “Premio al pubblico”, ovvero il piatto edizione 2010. Il primo verrà assegnato da coloro che vorranno esprimere la propria preferenza prendendo visione dei disegni presso la mostra allestita sul lungomare da venerdì 12 a domenica 14; il secondo ad uno dei votanti. La cerimonia di consegna avverrà domenica 14 alle 15.30 presso il Circolo Rari Nantes.