Uscio: mercoledì il presepe vivente - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Uscio: mercoledì il presepe vivente

presepi 093Tutto pronto a Terrile di Uscio per la quinta edizione del presepe vivente in programma mercoledì 6 gennaio a partire dalle ore 12.00. L’edizione 2010 prevede una serie di novità al fine di coinvolgere maggiormente la frazione di Terrile ricca di suggestivi scorci che ricordano i primi decenni del secolo scorso. Anche il momento magico della Natività viene spostato dal bosco adiacente alla Soms San Sebastiano sino al cuore dell’antico borgo. Organizza come sempre la locale pro loco con il gruppo presepe. Mercoledì le “creuse” con ai lati antichi muretti a vista sono pronte ad animarsi: dalla rappresentazione degli antichi mestieri fra cui saranno presenti figuranti con antiche macchine da orologi da torre che daranno la dimostrazione del loro funzionamento, il battitore di grano e di castagne, il materassaio, le donne dei mazzetti di erbe aromatiche, le portatrici d’ardesia, il pizzo al tombolo, il falegname, il taglialegna, la donna che fa le formaggette, contadini, pastori, fornaio e molti altri. A Uscio in piazza della Resistenza, con inizio alle ore 11.00, servizio di bus navetta attivo fino al termine della manifestazione.

presepi 102L’iniziativa vede l’incondizionato apporto del Comitato dei festeggiamenti di Terrile dove gli abitanti sono sempre disponibili a fornire la loro collaborazione ed ospitalità per questo evento. Per informazioni rivolgersi alla pro loco di Uscio (via Vittorio Veneto 100; tel. e fax 018591101 ; www.prolocouscio.it ). E’ vivamente consigliato ai visitatori di parcheggiare la propria autovettura ad Uscio e servirsi del bus navetta a causa della ristrettezza della sede stradale e della mancanza di parcheggi nella frazione proprio a causa del presepe. Occasione da non perdere per i buongustai, lungo il percorso si potranno degustare assaggi dei cibi tradizionali della zona quali “ ‘a suppa di sprenaggi”, “patate e coi”, polenta, minestrone, focaccette fritte, pane fatto in casa, castagne col miele e altre specialità locali. Alle 15.00 Maria e Giuseppe inizino il giro del paese chiedendo ospitalità per poi giungere alla capanna dove, proprio come vuole la tradizione, si trovano gli animali pronti a riscaldare il Bambino che nascerà e presso la quale, subito dopo, arriveranno i Re Magi a cavallo offrendogli i loro preziosi doni.

presepi 103Altre manifestazioni correlate: la mostra di radio d’epoca a cura di Angelo Rosaguta e Giorgio Barile nella quale si potranno ammirare pezzi veramente rari. A Uscio , con inizio alle 16,30, nella sala polivalente Regina Margherita, la Befana dei bimbi a cura del Comune. Da non perdere, una visita al presepe, molto suggestivo, che partecipa al Concorso presepi in Fontanabuona nei locali attigui la parrocchia del capoluogo e una mostra di foto antiche del paese. In caso di maltempo la manifestazione sarà’ rinviata a domenica 10 gennaio 2010