Maltempo come presentare le domande danni - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Maltempo come presentare le domande danni

Le necessarie informazioni per presentare le Domande di segnalazioni danni da parte

dei Comuni, privati, comparti produttivi e agricol

GENOVA. La giunta della Regione Liguria ha chiesto al governo la dichiarazione di emergenza per I fenomeni meteoidrologici che hanno interessato il territorio della Liguria dal 22 al 25 Dicembre , con particolare concentrazione sul Levante Ligure dove hanno provocato

numerosi e ingenti danni.

Lo rende noto l’assessore alla Protezione Civile Giancarlo Cassini.

Per procedere alla quantificazione del quadro generale dei danni e all’attivazione delle

procedure di ripristino gli enti e i soggetti interessati dovranno procedere alla segnalazione con le modalità previste e comunque entro 20 giorni dall’evento o nel caso di sopravvenuta Dichiarazione dello stato di emergenza entro i successivi 20 giorni alla pubblicazione della stessa in Gazzetta Ufficiale. Di seguito, la nota dell’assessorato.

Opere pubbliche.

Gli Enti attuatori compilano le apposite schede di segnalazione trasferendole nei termini

sopracitati al Settore Regionale Protezione Civile ed Emergenza.

Si raccomanda per gli interventi di somma urgenza il rispetto delle procedure previste dall’art.

147 del DPR 554/1999

Comparto Privati:

I soggetti privati consegnano, nei termini sopracitati, le schede di segnalazione di danni

occorsi ai Comuni in cui è avvenuto il danno. I Comuni nei 20 giorni successivi

provvederanno ad inviare i quadri riepilogativi al Settore Regionale Protezione Civile ed

Emergenze allegando anche le eventuali Ordinanze di sgombero emesse.

Comparto Produttivi:

I soggetti produttivi consegnano nei termini sopracitati, le schede di segnalazione di danni

occorsi alle Camere di Commercio nel cui ambito territoriale è avvenuto il danno.

Le Camere di Commercio nei 20 giorni successivi provvederanno ad inviare i dati riepigolativi

al Settore Regionale Protezione Civile ed Emergenze

Comparto Agricoli:

I soggetti agricoli consegnano nei termini sopracitati, le schede di segnalazione di danni

occorsi agli Ispettorati Agrari nel cui ambito territoriale è avvenuto il danno.

Gli Ispettorati Agrari nei 20 giorni successivi provvederanno ad inviare i quadri riepilogativi al

Settore Regionale Protezione Civile ed Emergenze.

 

La modulistica per i privati per le segnalazioni si può ritirare presso ogni Comune della

Regione, quella per comparti produttivi presso le Camere di Commercio, per i comparti

agricoli presso gli Ispettorati Agrari, e comunque la stessa è disponibile sul sito

Internet della Regione Liguria settore Ambiente e Territorio.