Ricci a Recco festeggiato il papà di Striscia - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Ricci a Recco festeggiato il papà di Striscia

morto ricci 003Il papà di “Striscia la Notizia” Antonio Ricci alla Manuelina di Recco. Un evento per chi conosce la proverbiale ritrosia di Ricci nel partecipare a manifestazioni mondane o ricevere premi. Da buon ligure ha fatto un’eccezione per la sua gente. <Lo scorso anno – spiega sorridendo – ero riuscito a cavarmela, ma ora non poteva mancare e sono contento di essere venuto>. Ricci vuole bene alla Liguria, nato ad Albenga, frequenta soprattutto la riviera di ponente, ma adora le Cinque Terre e non resta certo insensibile al fascino della focaccia col formaggio. <Conoscevo la Manuelina solo di fama, ho finalmente l’opportunità di apprezzarne la cucina>. A metà degli anni Settanta è stato protagonista di una breve parentesi genovese in veste di preside presso l’istituto tecnico agrario di Coronata , un periodo della vita che ricorda con nostalgia. <Alternavo l’impegno di docente – continua – con il ruolo di cabarettista al Derby di Milano. Non dormivo mai>. L’occasione della visita a Recco, la consegna del premio “Impegno e Solidarietà” promosso dall’ associazione Polis di Rapallo. Tocca al presidente Gianni Costa spiegare ai presenti le motivazioni: <Un personaggio in sintonia con le platee televisive dotato di una dose di autoironia pronta a volgersi in satira. Da buon ligure ama la sua terra, attraverso la trasmissione Striscia la Notizia non perde occasione per interventi critici e di denuncia indirizzati alla salvaguardia dell’ambiente o smascherare coloro che campano con l’imbroglio>.

morto ricciAd applaudirlo al momento di ricevere la riproduzione in filigrana d’argento di Campoligure di una Caravella di Colombo, la platea di circa 250 persone. Al tavolo d’onore oltre il presidente Costa e il coordinatore Giancarlo Mai i parlamentari Sandro Biasotti, Gabriella Mondello, Alfredo Biondi, il sindaco di Recco Dario Capurro, il presidente della Provincia di Savona Angelo Vaccarezza. Impossibile citare tutti i politici presenti con in prima fila tanti sindaci e i consiglieri regionali in cerca di riconferma Gino Garibaldi, Gianni Macchiavello, Franco Rocca e Gianni Plinio. Una splendida serata con Ricci mattatore, finalmente insieme a tanti conterranei. Il premio ideato dalla Polis nel 1998 prima di essere assegnato al noto autore televisivo ha visto accendere le luci della ribalta su tanti liguri illustri che vanno dai cardinali Tarcisio Bertone e Angelo Bagnasco a Vincenzo Lorenzelli, Franco Henriquet