Recco: la scogliera cementificata - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Recco: la scogliera cementificata

RECCO 009

La scogliera cementificata. Sembra il titolo di un film horror invece si tratta di pura realtà. Per verificare di persona quanto accaduto è sufficiente sporgersi dalla ringhiera posta lungo la strada comunale di via Garibaldi che porta a Mulinetti. In prossimità di un chiosco adibito alla vendita di bibite gli scogli aguzzi sono stati in parte ricoperti di cemento. Il tutto per rendere più agevole il transito e la sosta dei bagnanti. Resta da capire chi ha realizzato dette opere e se sono state autorizzate dal demanio. La scogliera rappresenta un bene prezioso che deve essere tutelato e conservato. Come se non bastasse nelle adiacenze si può vedere una vecchia scala in ferro arrugginita e ballonzolante che permette di accedere alla spiaggia. L’ indecoroso “rudere” rappresenta  un serio pericolo. Chi ha messo la scala? E soprattutto nel caso qualche inesperto bagnante dovesse battere la testa contro lo scogli chi ne paga le conseguenze?