Tigullio, allarme 'ndrangheta - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Tigullio, allarme ‘ndrangheta

Oggi, mercoledì 22 luglio, auguri a Maria. Mercati settimanali: Camogli, Casarza, Santo Stefano d’Aveto e Uscio.

LA NOSTRA RASSEGNA STAMPA. Un artigiano genovese residente a Rapallo è stato arrestato su ordine della Procura di Reggio Calabria per associazione a delinquere e traffico internazionale di droga. L’uomo, con precedenti penali, non è affiliato alla ‘ndrangheta, ma collaborava con i suoi uomini. (Commento. Anni fa il ministro degli Interni dichiarò in parlamento che tra le basi della malavita organizzata vi era Lavagna. Tutti ufficialmente smentiscono che nel Tigullio e nel Golfo Paradiso esistano situazioni anomale. Non è la prima volta però che, da inchieste svolte da giudici meridionali, emergano intercettazioni e fatti che riguardano il nostro territorio. E’ ipotizzabile che droga e prostituzione siano gestitii dalla malavita organizzata? E’ possibile che ad alcuni esercenti sia stata offerta “protezione”? E siamo sicuri che il riciclaggio di denaro sporco non riguardi anche la nostra riviera? Sappiamo solo che gli organici delle forze dell’ordine non sono adeguati neppure a gestire l’ordinaria amministrazione).

Su “Il Secolo XIX”, le cronache di intrattenimento tracimano dalla pagina dell’Album, delegata ad ospitarle, e invadono le normali pagine. Tra i titoli di cronaca: Sestri Levante, scuola estiva di robotica umanoide. Santa Margherita, scooter elettrico per i vigili. Chiavari, accordo Comune e Asl su terreno conteso. Sestri Levante: tutti concordi inquinamento stop.

Sul “Corrriere Mercantile”: Santa Margherita, la sfida con Varigotti. Sestri Levante, mare inquinato, nel mirino scarichi abusivi. Recco, critiche al piano ex bulloneria. Chiavari, sulla Fara accordo raggiunto tra Asl e Comune.