Camogli: agguato in stazione - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Camogli: agguato in stazione

CAMOGLI 002

Alla richiesta del biglietto risponde con un netto diniego. L’episodio è accaduto stamani poco prima delle nove sul treno Genova-Sestri Levante. Il controllore in prossimità della stazione di Camogli ha chiesto il titolo di viaggio ad un ecuadoregno di diciannove anni residente a Santa Margherita. Il giovane, sprovvisto di biglietto, insieme al controllore è sceso nella stazione di Camogli dove all’improvviso ha raccolto una pietra dal selciato colpendo il dipendente delle Ferrovie alla testa. Intanto stavano sopraggiungendo i vigili della locale polizia municipale che seguendo le indicazione dell’aggredito hanno fermato il giovane che stava allontanandosi in direzione della piazza del teatro. Identificato prima dai vigili ed in seguito dai carabinieri di Camogli è risultato in regola con il permesso di soggiorno e pertanto rilasciato. Lo sfortunato controllore è stato accompagnato con un’ambulanza della Croce Verde al pronto soccorso di San Martino per gli accertamenti del caso in attesa i conoscere la diagnosi.