Teatro a Valle Christi - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Teatro a Valle Christi

Dal 15 luglio al 19 agosto si ripete la magia di Valle Christi. Grazie all’impegno di Kiara Pipino, ideatrice e direttrice del Festival Internazionale Valle Christi, giunto alla settima edizione, si potrà assistere a nove spettacoli in un luogo davvero unico. La prima rappresentazione vede in scena Le sorelle Marinetti con “Non ce ne importa niente”, il 22  è la volta di Giampiero Alloisio e Giuliano Galletta con “Lo spettacolo non si può fare”, cabaret situazionista. A seguire, il 25, la prima italiana di “La guerra di mio padre” con la Compagnia dei Demoni: un “lavoro” che tratta il tema della guerra e di ciò che essa produce nell’animo umano attraverso il racconto di un padre alla figlia. “Kabaret Kriminale”, con Simona Guarino, Mauro Bozzini e i burattini di Bruno Cesereto, è invece il titolo dello spettacolo del 29. In agosto sono previste cinque serate: la prima è il 4 con “Grasse matinée” con Fiammetta Bellone e Viviana Mattei; il 7 il Teatro Garage dà vita a “Dracula”, liberamente ispirato al romanzo di Bram Stoker. Maurizia Lacqua e Claudia Conti, ovvero Le Baccanti, sono le protagoniste di “Nomen Omen” il 12 agosto. Il penultimo spettacolo in programma (14 agosto) è la produzione del Festival Valle Christi. Federico Giani, Maurizio Lastrico, Viviana Mattei, Irene Villa, Manuel Zicarelli interpretano la “XII notte” di William Shakespeare per l’adattamento e la regia della stessa Kiara Pipino. Ultima data quella del 19 agosto con “International night” con Simona Bondanza (voce), Miguel Angel Menchaca (tenore), Andrea Bacchetti (pianoforte). Inizio spettacoli ore 21.30. Biglietti: Euro 16.00 e 14.00

Consuelo Pallavicini