Trossarello: Buona la prima - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Trossarello: Buona la prima

moconesi 005

Buona la prima per il nuovo sindaco di Moconesi Gabriele Trossarello che, almeno in occasione del primo consiglio comunale, è riuscito a conquistare l’apprezzamento di tutti i consiglieri, minoranza compresa. Non era un’impresa facile al termine di una campagna elettorale ricca di polemiche dove ben quattro liste, unico caso nei Comuni dell’entroterra, si sono fronteggiate senza concedersi sconti. In futuro quanto potrà accadere nel paese degli avi di Cristoforo Colombo merita di essere seguito con attenzione, la grande esperienza politica dei tre capogruppo di minoranza: Andrea Cuneo, Marino Castagnola ed Elio Ugolini non potrà che riservare sorprese. Commosso e felice, dopo aver effettuato il giuramento di rito, Trossarello ha indicato i nomi dei componenti la giunta ed in principi che lo hanno portato a tale scelta: preferente ottenute, area geografica di appartenenza e disponibilità di tempo. Un esecutivo decisamente giovane che vede nel ruolo di vicesindaco Giovanni Dondero mentre tra gli assessori oltre la riconferma di Carlo Musante e Enrico Cuneo Meanto la new entry di un altro giovane, Carlo Dondero, in veste di “esterno”.

moconesi 001

L’ordine del giorno prevedeva la nomina del consigliere chiamato a presiedere il consiglio comunale. Enrico Bertucci proposto dalla maggioranza ha ottenuto i voti del suo gruppo e l’apprezzamento dell’opposizione. <Intendiamo partire con il piede giusto – ha incalzato il sindaco al momento di presentare il programma – curando i dettagli ed in modo particolare l’arredo urbano>. Trossarello ha indicato le priorità per i prossimi cinque anni, tra i tanti interventi previsti il completamento della residenza protetta di Ferrada. <Il nostro lavoro – ha proseguito – sarà animato da buon senso e buona volontà per questo auspico una collaborazione seria e costruttiva con l’opposizione>. Parole gradite dai tre capogruppo. <Un’ idea lodevole proposta da un sindaco giusto>, il primo apprezzamento di Castagnola. <Accolgo l’invito alla collaborazione – ha spiegato Ugolini – sono sempre a disposizione per il bene della nostra gente>. Non ha deluso l’intervento del “grande sconfitto” Cuneo: <Sinceri auguri di buon lavoro. Conosco il valore di Trossarello, rivendico con fierezza di essere stato proprio io a volerlo in amministrazione quando ricoprivo l’incarico di sindaco.

moconesi 018

Il nostro gruppo è pronto a dare il suo contributo>. Certo Cuneo ha voluto togliersi alcuni sassolini dalle scarpe: <Durante la campagna elettorale sono state ferito nella mia persona sulle piazze. Ma oggi deve essere una giornata di festa e congratulazioni per il sindaco>. Vedremo in futuro se il clima continuerà ad essere sereno come in occasione della seduta d’insediamento