Teatro dialettale... Chiavari capitale - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Teatro dialettale… Chiavari capitale

Se una rassegna teatrale dura da 22 anni, vuol dire che la formula funziona. Non siamo nè a Cervo né ad Apricale, capitali liguri del teatro estivo, ma a Chiavari. L’appuntamento con il teatro dialettale da stasera, ore 21, al Parco di Villa Rocca. Ingresso 3 euro.

 Il debutto è affidato al lavoro che Angelo Carosini aveva tratto da Oscar Wilde, “Agenore e Onesto”, commedia portata in scena dalla compagnia “I miscetti do teatro” diretta Maria Teresa Bernardi e Gianfranca Sanguineti.

Le altre serate sempre con inizio alle 21. Sabato 4 luglio: “A Pilloa dell’amò” (TeatralNervi). Mercoledì 8: “Innamuase a settant’anni” (Teatro dialettale stabile della Regione Liguria). Sabato 11: “E rostie sotto a senie” (San Fruttuoso-Genova). Mercoledì 15: “Gieumo e Maurin fan guera” (Dambra di Genova). Sabato 18 :”Gianco e neigro” ( Sad di Genova). Maercoledì 22: “Pasciun in penciun” (Compagnia teatrale Coreglia Ligure). Sabato 25: “All’hotel Oasi de paxe” (T76 di Genova). Mercoledì 29: “Quello meschinetto de…” (Don Bosco Varazze). Sabato 1 agosto: “La trotta” (Villezzanti di Davagna). Sabato 8: “L’anello do re faraon” (Commedia zeneize di Genova). Mercoledì 12: “L’ereditè da scia Sunta” (Quelli de na votta di Carasco). Mercoledì 19 : Metallurgiche Tiscornia (I Caruggi di Genova).