Donna scrittrice, la premiazione - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Donna scrittrice, la premiazione

Compie 25 anni il Premio Rapallo per la Donna scrittrice, ma non è ancora riuscito a sfondare in campo nazionale, nonostante il suo ideatore, il giornalista Rai Pier Antonio Zannoni, elenchi i nomi delle scrittrici che hanno sfilato sulla passerella di Rapallo. Questa potrebbe comunque essere l’edizione buona perché il “Rapallo donna scrittrice” conquisti rilievo sui media nazionali e si elevi tra gli oltre 1.000 premi letterari italiani.

Sabato 20 alle 18.30 nel Parco  di Villa Tigullio la proclamazione della vincitrice scelta da una giuria di dieci esperti presieduta da Leone Piccione e dai 60 membri della giuria popolare. Tra le 92 opere presentate (38 di esordienti), le tre finaliste prescelte sono:

Dunja Badnjevic con “L’isola nuda” (Bollati Boringhieri); Daria Bignardi con “Non vi lascerò orfani” (Mondadori); Paola Capriolo con Il pianista muto” (Bompiani). Brani selezionati delle opere saranno letti da: Enzo De Caro, Laura Lattuada e Monica Guerritore che è anche madrina di questa edizione del premio. Ospite della serata la cantante Tosca. Presenta Livia Azzariti.

Saranno inoltre premiate le scrittrici: Premio opera prima a Marella Caracciolo Chia con “Una parentesi luminosa” (Adelphi); Premio Anna Maria Ortese a Simonetta Agnello Hornby con “Vento scomposto” (Feltrinelli);  premio internazionale alla spagnola Almudena Grandes con Cuore di ghiaccio” (Guanda).  

Marco Zanello