Burlando, De Marchi e le mareggiate - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Burlando, De Marchi e le mareggiate

Oggi, domenica 14 giugno, auguri a Eliseo.

LA NOSTRA RASSEGNA STAMPA. “Secolo XIX” e “Corriere Mercantile” riportano notizia del sopralluogo del presidente della Regione Claudio Burlando a Santa Margherita per verificare i danni della mareggiata. Assieme all’assessore regionale al turismo Margherita Bozzano, all’assessore provinciale Paolo Perfigli e al consigliere regionale Ivo Chiesa, al comandante della Capitaneria Pietro Micheli, Burlando ha incontrato i sindaci di Portofino Giorgio D’Alia e di Santa Margherita Roberto De Marchi. Quest’ultimo ha puntato sulla necessità di difendere il litorale e, quindi, la strada per Portofino, di proseguire il marciapiede a sbalzo lungo la litoranea, di creare spiagge sicure. De Marchi, considetrata l’importanza della spiaggia, avrà un assessorato ad hoc (Commento. La logica e le richieste di De Marchi sembrano inattaccabili).

Tutti i quotidiani danno conto del convegno dei giovani industriali a Portofino. (Commento. Il “Mercantile” dedica due pagine all’evento, in gran parte con notizie “nazionali”. Per il Tigullio un evento sotto il profilo economico, mondano e per la pubblicità che dal Convegno deriva a Santa Margherita).

Tra le notizie pubblicate dal “Secolo”: Brigate rosse, due sotto inchiesta a Chiavari e Sestri. Chiavari, scrutini salvi al Marconi dopo il furto dei registri. Rapallo, furto nel centro storico. Recco, giunta quasi pronta. Camogli, pronti ad approvare il progetto del restauro al Teatro Sociale. Val Graveglia, suor Teresa dovrà diventare santa.

Tra le notizie del “Mercantile”: Sestri Levante, la minoranza migliora il piano delle licenze. Caldo, primi malori per l’afa. Uscio, premiato Giorgio Baracchini. Lavagna, successo di “Mondomare Festival”