Bagni marini, l'autogol di Alassio - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Bagni marini, l’autogol di Alassio

Dopo la mareggiata dei giorni scorsi alcuni concessionari di Santa Margherita avevano gridato che le spiagge erano sparite. Sullo stesso tono aveva urlato più forte il sindaco di Alassio Marco Melgrati che per far pubblicità al suo Comune si era perfino proposto come candidato all’Isola dei famosi.

 l’Sos lanciato da Melgrati era finito in tv e Internet e agli albergatori sono così pervenute centinaia di telefonate da parte di iclienti che, dato che ad Alassio l’erosione del mare aveva fatto sparire la spiaggia, cancellavano la prenotazione. Oltre la crisi il sindaco. Ora gli albergatori lanciano un disperato appello: “La spiaggia c’è, venite ad Alassio”.

 Il sindaco scherzava? Voleva solo i fondi dello stato di calamità che aveva invocato? La Procura aprirà un’inchiesta? Che strana la voglia di gridare “Al lupo, al lupo” e quella dei giornalisti che prendono per oro colato ogni dichiarazione pur di far notizia, per quanto esagerata sia.